Appuntamento al buio

Per la prima volta, da quando ho cominciato a disegnare vignette e fumetti, sto realizzando una storia lunga – prevedo circa 100 pagine – da pubblicare una volta finita.

Ho sempre realizzato cose a puntate e, anche lavorando con un certo anticipo (dalle 6 alle 8 puntate in media), ho sempre avuto un feedback dei lettori in corso d’opera che mi ha sempre aiutato. Stavolta è diverso: voglio terminare tutto e far uscire il fumetto senza alcuna anteprima, a parte qualche pezzetto o sketch in qua e in là che non può dare minimamente l’idea di cosa si tratta.

Da una parte è rilassante perché non hai l’incubo della dead line, puoi andare avanti tranquillo e, per assurdo, in maniera più veloce – sono circa a 1/3 dell’opera. Dall’altra è inquietante perché non hai la più pallida idea se l’hai azzeccata e rimandi tutto al giudizio finale.

Hang loose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.