Il pc perfetto per disegnare

Facendo seguito a un post precedente su tavolette grafiche e tablet pc mi sento di dover mettere una parola definitiva sul “pc ideale per disegnare”. La voglio fare facile facile, senza scendere troppo nei dettagli, giusto qualche indicazione di massima.

air-guitar

E’ necessario fare qualche premessa:

  1. prendo come base configurazioni adatte a far girare Photoshop e Clip Studio Paint (ex Manga Studio) – ma sui miei pc faccio girare anche Anime Studio, Sketchup e altro;
  2. non distinguo tra desktop, tablet pc o portatile con tavoletta grafica esterna o integrata, considero solo la configurazione hardware “sotto il cofano”;
  3. non considero il mondo Apple – che non mi piace – anche se ormai sono a tutti gli effetti uguali ai pc Windows con i quali condividono l’hardware (pertanto le considerazioni che farò in realtà saranno valide pure per i computer della mela).

Detto questo andiamo al dunque. I punti da tenere di conto per scegliere il pc ideale sono sostanzialmente 4:

  • Processore: solo Intel. Solo la serie “i” (i3, i5, i7) per i desktop e “m” (m3, m5, m7) per i mobili. La versione “m” è di fatto la versione “i” depotenziata per i portatili, concepiti per consumare meno energia e scaldare meno, pertanto vanno un più piano dei fratelli maggiori, ma l’evoluzione è continua ed è difficile stare al passo;
  • RAM: tanta. Più ce n’è meglio è. I software di grafica ne richiedono molta e il sistema operativo pure. Se ne avete poca il sistema tenderà a “swappare” ovvero a trasferire continuamente pezzi di RAM sull’Hard Disk e viceversa con rallentamento generale delle prestazioni. Pertanto meglio abbondare;
  • Hard disk: se volete una macchina performante usate gli SSD. Provateli, non tornerete indietro. Meglio risparmiare sul processore ma prendere un SSD.  Le prestazioni migliorano in generale, pure lo “swap” è meno pesante. Anche piccolo va bene, se dovete risparmiare, i dati poi li ficcate in un secondo disco interno o esterno e tenete sull’SSD solo i dati su cui state lavorando;
  • Scheda Grafica: i software di grafica usano sempre di più l’accelerazione grafica pertanto meglio montare una scheda video dotata di tale caratteristica. Non è un problema dato che ormai tutte supportano il 3D, comprese quelle montate su scheda madre (i nuovi pc sono tutti dotati di scheda video integrata col supporto 3D). Non dovete fare gaming ma solo permettere ai software di disegno di ruotare i canvas, zommare e altro in modo veloce.

Quindi ecco la mia terna di possibili configurazioni:

  1. PC entry level: processore i3/m3, RAM 4GB, SSD. Tenderà a swappare ma l’SSD riuscira a tamponare un po’ il problema. Solo 4GB di RAM è effettivamente pochino, ma parliamo di una soluzione economica;
  2. PC ok: processore i5/m5, RAM 8GB, SSD. Soluzione ottimale, buon rapporto prezzo/prestazioni;
  3. PC top: processore i7/m7, RAM 16GB, SSD. Con tanta RAM si può addirittura spostare in RAM i files temporanei del sistema (qui una guida tra le molte in giro: http://www.programmifree.com/guide/utilizzare-ramdisk.htm) che accelererà ulteriormente senza sacrificare i programmi e il PC diventerà una “scheggia”!

Gli SSD sono obbligatori, ormai abbordabili come prezzo, vanno bene anche piccoli se non si stra-caricano di cose come le foto e applicazioni inutili. Anzi, se volete un PC che “funzioni” imparate a tenerlo “pulito”. Vedi: https://www.cryx.it/2015/10/25/le-mie-regole-per-mantenere-il-pc-funzionante/

Tenete conto anche di un aspetto importante: se avete un desktop potete anche considerare la possibilità di upgradare il sistema a step – ad esempio installare inizialmente 4GB RAM e poi successivamente incrementarla. Se invece volete un Tablet pc – che a me piacciono tanto – è bene non considerare gli upgrade perché vi costerebbero un botto. E’ complicatissimo smontarli (ci vuole l’assistenza) e spesso i componenti sono tutti saldati su scheda madre (in questo caso nessuna possibilità di upgrade).

Hang Loose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.